FO15 Protezione da rischio di esplosione (ATEX) torna all'elenco completo

Corso di formazione su rischio, prevenzione e protezione da atmosfere esplosive ai sensi del D. Lgs. 81/08, artt. 36 e 37 e Titolo XI

Valevole come aggiornamento (per tutti i macrosettori ATECO - 4 ore):

  • quinquennale per RSPP/ASPP (ai sensi del D.Lgs.81/08 art. 32 c.6 );
  • quinquennale per Datore di Lavoro RSPP (ai sensi del D.Lgs.81/08 art. 34 c.3);
  • triennale per formatori su salute e sicurezza sul lavoro: 2 ore area tematica I e 2 ore area tematica II (ai sensi del D.I. 06/03/2013);
  • quinquennale per Dirigenti (ai sensi del D.Lgs.81/08 art. 37 c.7 e Accordo Stato Regioni 21/12/2011);
  • quinquennale per Preposti (ai sensi del D.Lgs.81/08 art. 37 c.7 e Accordo Stato Regioni 21/12/2011);
  • quinquennale per Lavoratori (ai sensi del D.Lgs.81/08 art. 37 c.2 e Accordo Stato Regioni 21/12/2011).

Edizioni

Sei interessato a questo corso? Per informazioni e iscrizioni contattaci a formazione@3isrl.it o +39 0131 22 36 00!

Descrizione del Corso

Il corso è rivolto ad addetti ai reparti produttivi con pericolo di esplosione, a lavoratori di ditte esterne che per svolgere la propria mansione accedono a zone con pericolo di esplosione e/o a coloro che, anche se non operano in zona classificata, potrebbero entrare in contatto con preparati o sostanze pericolose in relazione alle caratteristiche di combustibilità/infiammabilità.

Destinatari del Corso

Addetti all'organizzazione, supervisione e esecuzione di attività lavorative e manutentiva in aree classificate a rischio esplosione, RSPP, ASPP,RSPP DDL, Formatori

Programma

  • Premessa: la legislazione di riferimento
  • Compiti e responsabilità del Datore di lavoro, del Dirigente, del Preposto e del Lavoratore
  • Analisi della classificazione delle zone con pericolo di esplosione
  • Marcatura ATEX: significato della etichettatura di codifica delle apparecchiature
  • Prevenzione: misure tese alla limitazione delle atmosfere esplosive
  • Protezione: misure tese alla limitazione dei danni da incendio ed esplosione
  • Misure di prevenzione e protezione organizzative ( procedure generali e cautele relative alla manipolazione a al travaso di liquidi infiammabili e/o polveri combustibili, manutenzione e verifiche periodiche delle attrezzature, qualifica e coordinamento delle imprese esterne addette a lavorare in aree a rischio di esplosione, ecc.)
  • Rischi connessi con l’esecuzione delle attività manutentive: principi di prevenzione per interventi su impianti elettrici in esecuzione ATEX ( norme CEI 31-34)

Prova finale di apprendimento: accertamento dello stato di apprendimento con prove a quiz sui contenuti del corso (si intende superato con almeno il 70% delle risposte esatte).