FM93 Aggiornamento Addetti PLE (con e senza stabilizzatori) Acc. S-R 22/02/12 torna all'elenco completo

Corso di aggiornamento per Addetti alla conduzione di Piattaforme di Lavoro Mobili Elevabili – sia di PLE con stabilizzatori che di PLE senza stabilizzatori, ai sensi dell’art.73 comma 5 del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e dell’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012.

Edizioni

Sei interessato a questo corso? Per informazioni e iscrizioni contattaci a formazione@3isrl.it o +39 0131 22 36 00!

Descrizione del Corso

Ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e ASR 22/02/12 tutti gli operatori incaricati all'uso delle PLE (Piattaforme di Lavoro Elevabili) devono conseguire una specifica abilitazione e fruire un corso di aggiornamento ogni 5 anni a partire dalla data del conseguimento della prima abilitazione e della durata di 4 ore (prove di valutazione a parte), di cui almeno 3 ore relative agli argomenti del modulo pratico di cui all’allegato III dell’Accordo Stato-Regioni 22/02/2012 (Accordo ai sensi dell'art. 4 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano concernente l'individuazione delle attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori, nonché le modalità per il riconoscimento di tale abilitazione, i soggetti formatori, la durata, gli indirizzi ed i requisiti minimi di validità della formazione, in attuazione dell'art. 73, comma 5, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modifiche e integrazioni).

Destinatari del Corso

Addetti all'uso di attrezzature di lavoro già in possesso di abilitazione ex ASR 22/02/2012. Prerequisiti dei partecipanti: possesso di valida attestazione di frequenza e profitto al corso/aggiornamento per addetti alla conduzione sia di PLE che operano con stabilizzatori, sia di PLE che operano senza stabilizzatori (verifica a carico del Datore di lavoro). Tale documentazione è da trasmettere a formazione@3isrl.it alla conferma del corso/conferma d’ordine.

Obiettivi

Rinnovo dell'abilitazione all'uso sia della PLE che opera con stabilizzatori, sia della PLE che opera senza stabilizzatori.

Programma

Corso di aggiornamento della durata di 4 ore (prove di valutazione a parte), di cui almeno 3 ore relative agli argomenti del modulo pratico di cui all’allegato III dell’Accordo Stato-Regioni 22/02/2012 (Accordo ai sensi dell'art. 4 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano concernente l'individuazione delle attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori, nonché le modalità per il riconoscimento di tale abilitazione, i soggetti formatori, la durata, gli indirizzi ed i requisiti minimi di validità della formazione, in attuazione dell'art. 73, comma 5, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modifiche e integrazioni).

Presentazione del corso:

  • Normativa generale
  • Normativa di riferimento attrezzature di lavoro
  • Responsabilità dell’operatore

Individuazione dei componenti strutturali

  • Introduzione alla piattaforma
  • Sistemi di stabilizzazione, livellamento, telaio, torretta girevole, struttura a pantografo / braccio elevabile e relativi sistemi di collegamento e impianto idraulico

Dispositivi di comando e di sicurezza

  • dispositivi di comando e loro funzionamento, dispositivi di sicurezza e loro funzione

Controlli pre-utilizzo

  • Controlli visivi e funzionali delle PLE, dei dispositivi di comando, di segnalazione e di sicurezza previsti dal costruttore e dal manuale di istruzioni della PLE 

Movimentazione e pianificazione delle PLE

  • Spostamento delle PLE sul luogo di lavoro e delimitazione dell’area di lavoro

Manovre di emergenza

  • Descrizione delle manovre di emergenza per il recupero a terra della piattaforma posizionata in quota

Massa a riposo delle PLE a fine lavoro

  • Parcheggio in area idonea, precauzioni contro l’utilizzo non autorizzato. Modalità di ricerca delle batterie in sicurezza 

Valutazione dell'apprendimento: al termine del corso si svolgerà una prova di verifica consistente in:

  • un questionario a risposta multipla (si intende superato con almeno il 70% delle risposte esatte)
  • prova pratica

Il superamento della prova di verifica unitamente a una presenza pari al 100% del monte ore, consente il rilascio, al termine del percorso formativo, dell’attestato di aggiornamento.