FO24 Corso formazione formatori ex D.I. 06/03/13 torna all'elenco completo

Corso formazione formatori per la salute e sicurezza sul lavoro (D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e D.I. 06/03/13)

Valevole come aggiornamento (per tutti i macrosettori ATECO - 4 ore):

  • quinquennale per RSPP/ASPP (ai sensi del D.Lgs.81/08 art. 32 c.6 );
  • quinquennale per Datore di Lavoro RSPP (ai sensi del D.Lgs.81/08 art. 34 c.3);
  • quinquennale per Dirigenti (ai sensi del D.Lgs.81/08 art. 37 c.7 e Accordo Stato Regioni 21/12/2011);
  • quinquennale per Preposti (ai sensi del D.Lgs.81/08 art. 37 c.7 e Accordo Stato Regioni 21/12/2011).

Edizioni

edizione dal 25/07/18 al 27/07/18 - data chiusura iscrizioni: 18/07/18

Location: 3i engineering srl - Alessandria

Quota partecipazione: € 550,00 + IVA (€ 671,00) - comprende il coffee break e il materiale didattico. E’ prevista la riduzione del 10% in caso di iscrizione di un numero di partecipanti che va da 2 a 5 appartenenti alla stessa Azienda/Ente; del 15% in caso di iscrizione più di 5 partecipanti appartenenti alla stessa Azienda/Ente.

Descrizione del Corso

Il percorso ha come obiettivo primario la sperimentazione in laboratorio protetto delle conoscenze e competenze efficaci per il formatore in materia di sicurezza ed igiene sul lavoro, al fine di maturare consapevolezza sui propri punti di forza e sulle aree di miglioramento.Conforme e rispondente ai requisiti del Decreto di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro (D.I. 6/03/2013) il formatore in materia di sicurezza svilupperà conoscenze e competenze specifiche utili ad una corretta gestione di un'aula di formazione con particolare attenzione alle criticità personali del formatore ed alla loro soluzione. Le competenze prevalenti su cui ci si sperimenterà sono: - criteri per gestire ogni fase del processo formativo, dall'analisi dei bisogni alla sua valutazione; - capacità di ottimizzare il contributo formativo in ambito sicurezza sul lavoro; - la gestione dell'emotività;- la capacità di parlare in pubblico in modo efficace; - la gestione delle dinamiche di gruppo; - la gestione dell'aula; - la gestione delle aule difficili. Verranno impiegate diverse metodologie e tecniche di aula come ad esempio role-playing, simulazioni e videoriprese.

Destinatari del Corso

RSPP/ASPP, Datore di Lavoro RSPP, Dirigenti, Preposti, Formatori, Consulenti e tutti coloro i quali intendano operare nel campo della formazione e, in modo più specifico, in qualità di formatore per la sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro.

Programma

Prima giornata (8 ore)

  • Apertura corso: presentazione del percorso e dei docenti.
  • Presentazione dei partecipanti con modalità esperienziali.
  • Le regole del gioco: il patto d’aula, qui ed ora e nelle aule future.
  • I paradigmi dell’apprendimento: l’apprendimento dell’adulto.
  • L’Accordo Stato Regioni del 22/12/2011 sulla formazione dei Lavoratori: tra aspetti legislativi e aspetti operativi.
  • Il vocabolario della formazione aziendale rivisto alla luce dell’81/08.
  • Da RSPP/ASPP/Tecnici della sicurezza a Formatori: le competenze sociotecniche.
  • Cenni di teoria delle organizzazioni: il ruolo, la mansione, la funzione e la posizione organizzativa.
  • Il nuovo ruolo del formatore alla luce del D.I. del 6 marzo 2013.
  • “Criteri di qualificazione del Formatore per la Salute e Sicurezza sul lavoro”: competenze tecniche e non-technical skills”.
  • L’intelligenza emotiva del formatore.
  • Il formatore e la gestione delle emozioni.
  • La Formazione attraverso il cinema: parte prima.
  • La Metafora formativa.

Seconda giornata (8 ore)

  • Analisi a livello sistemico - relazionale e discussione di gruppo sulle modalità di presentazione dei partecipanti.
  • Le componenti della comunicazione interpersonale.
  • Il buon comunicatore è un ottimo ascoltatore: empatia e ascolto attivo.
  • L’uso della metafora e gli stili comunicativi.
  • Formare con il cinema: parte seconda.
  • Le tecniche di presentazione in pubblico: i principali aspetti che contraddistinguono e connotano il public speaking.

Terza giornata (8 ore)

  • L’azione formativa, preparare una lezione, ergonomia dell’aula e metodologie didattiche.
  • Formare con il cinema: parte terza.
  • Gestione di un’aula difficile: come ricevere i contributi dei partecipanti: il polemico, l’assente, l’arrivato, il partecipante ideale, ecc. (role playing).
  • Debriefing “racconto la metafora formativa”.
  • Sintesi punti critici emersi e discussione plenaria finale.

Prova finale di apprendimento: accertamento di apprendimento, con prove a quiz sui contenuti del corso